MUD

Il MUD (o comunicazione annuale al catasto dei rifiuti) è un modello attraverso il quale devono essere denunciati i rifiuti prodotti dalle attività economiche, i rifiuti raccolti dal comune e quelli smaltiti, avviati al recupero, trasportati o intermediati nell'anno precedente la dichiarazione (2023)

Con prossimo Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri si provvederà ad approvare il modello unico di dichiarazione ambientale per l'anno 2024 che dovrà essere utilizzato per le dichiarazioni da presentare nella data a stabilirsi con riferimento all’anno 2023.

Verrà, pertanto, reso disponibile il Software per la compilazione del MUD 2024, per coloro che invieranno telematicamente la Comunicazione Rifiuti, Imballaggi, Veicoli fuori uso, Rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche, e saranno riaperti i portali www.mudtelematico.itmudsemplificato.ecocerved.it e www.mudcomuni.it, aggiornati con le informazioni relative al MUD 2024.

 

Riferimenti normativi

Catalogo europeo dei rifiuti: Decisione 2014/955/UE, entrata in vigore il 1 giugno 2015.

Semplificazioni per alcuni tipi di attività: Legge del 28/12/2015 n. 221 che modifica in parte il DL del 6/12/2011 n. 201, convertito dalla Legge del 22/12/2011 n. 214 pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 13 del 18 gennaio 2016.

 

Ultima modifica: Mercoledì 7 Febbraio 2024